SCUOLA DELL’INFANZIA

Scuola dell'infanzia a Vicenza

Scuola dell'infanzia scuola materna a Vicenza

ORGANIZZAZIONE, RISORSE E GESTIONE DELLA SCUOLA

SPAZI

L’attività  della Casa Materna si esercita, oltre che in un locale dell’edificio annesso, nell’edificio principale, sede della casa stessa. L’edifico scolastico è strutturato in piano terra, primo piano e due aule esterne ricavate nell’ex-portineria della villa, nei quali sono ubicati rispettivamente:

PIANO TERRA: Entrata con spogliatoio per i bambini della Scuola dell’Infanzia con annessi servizi. Entrando a sinistra si trovano: Direzione, Segreteria e Nido Integrato con salone, dormitori, servizi igienici attrezzati per il cambio dei bambini piccoli, aule strutturate con materiale adeguato all’età  dei bambini, mensa; a destra del salone d’entrata: sale mensa per i bambini della scuola dell’infanzia, del doposcuola e per il personale, un piccolo servizio e cucina.

PIANO PRIMO: Scuola dell’Infanzia con spogliatoio per il personale, sala gioco e per la psicomotricità , attrezzature adeguate e giochi strutturati e non, ambulatorio, aule ampie e luminose con arredo adeguato per la sezione, per la pittura, per la musica, il riposo e servizi igienici.

EX PORTINERIA: un’aula per alcune classi del servizio di doposcuola con annessi servizi igienici al primo piano; due aule sempre per i ragazzi del servizio di doposcuola con annessi servizi igienici al secondo piano.

GIARDINI: la Casa Materna è circondata da parco attrezzato con giochi suddivisi per età .
L’accesso all’edificio e la sicurezza dei bambini sono garantiti dalle insegnanti che svolgono anche il servizio di accoglienza e di congedo, dal personale ausiliario che effettua inoltre un controllo selettivo delle persone che chiedono di entrare in Casa Materna.

L’ambiente scolastico risponde alle norme di igiene e di sicurezza secondo la legislazione vigente.
Quotidianamente la pulizia degli ambienti è assicurata dal personale incaricato ed è integrata da interventi straordinari.
La documentazione relativa alle condizioni ambientali, al calendario delle pulizie e alle procedure di emergenza è depositata in Segreteria.

A quest’ora.. siamo in.. e facciamo.. insieme a..
7.15 – 8.00 (anticipo) Salone del nido Giochiamo Un’educatrice del nido e/o ad una volontaria
8.00 – 9.00 Salone, sezione o giardino Accoglienza con gioco libero.
Giochiamo e aspettiamo l’arrivo di tutti i nostri compagni.
Alle insegnanti e alle volontarie
9.00 – 9.15 Salone, sezione o giardino Una buona merenda! Alle nostre insegnanti e tutti i compagni
9.15 – 9.30 Bagno e sala da pranzo Andiamo in bagno e poi prepariamo le tavole per il pranzo Alle nostre maestre e ai compagni della sezione
9.30 – 11.00 Sezione- salone- giardino Attività  di routine, preghiera, la presenza, i canti, le attività  previste per il giorno e/o i laboratori Alle nostre insegnanti e ai compagni di sezione
11.00-11.30 Sezione e bagno Riordiniamo e ci prepariamo per andare a pranzare Alle nostre insegnanti e ai compagni di sezione
11.30 – 12.00 Sala da pranzo Pranziamo e chiacchieriamo Con le insegnanti e tutti i compagni
12.00 – 13.00 Salone, sezione o cortile Gioco libero e… ci laviamo i denti!! Con le insegnanti e tutti i compagni
13.00 – 15.00 Dormitorio, sezione I piccoli e i medi vanno a fare la nanna; i grandi, giocano ancora e poi vanno in sezione a svolgere varie attività  e/o i laboratori Con le proprie insegnanti e i compagni di sezione
15.00 – 15.15 Bagno Tutti in bagno… Con le proprie insegnanti e i compagni di sezione
15.15 – 15.30 Sezione o giardino La merenda pomeridiana Con le proprie insegnanti e i compagni di sezione
15.30 – 16.00 Sezione, salone o giardino Giochiamo, mentre aspettiamo di tornare a casa Con le insegnanti e tutti i compagni
16.00 – 18.30 (posticipo) Salone, giardino o stanze del nido Attività  del progetto posticipo Con un’educatrice e i bambini che usufruiscono del posticipo

LINEE GUIDA DEI PERCORSI EDUCATIVO-DIDATTICI (progetti)

Introduzione

La nostra scuola dell’infanzia trae ispirazione per il suo progetto educativo dai pensieri e dagli studi di pedagogisti del nostro e del precedente secolo, nonché dal Vangelo essendo una scuola di ispirazione cristiana
In particolare prende spunto da alcuni principi propri del:

  • Piaget: “…..l’educazione deve mirare al pieno sviluppo della persona per il suo inserimento nella vita sociale e deve contribuire al potenziamento del rispetto dei diritti dell’uomo e delle libertà  fondamentali, per formare individui dotati di autonomia intellettuale e morale. Deve inoltre favorire la comprensione, la tolleranza e l’amicizia tra gli stati e i popoli per il mantenimento della pace….”.
  • Bruner: “….esiste uno stretto rapporto tra il linguaggio da un parte e le strutture della mente e dell’esperienza dall’altra, per cui gli obiettivi educativi devono mirare al potenziamento dell’intelligenza e al perfezionamento di competenze, conoscenze e abilità  mediante l’istruzione…”.
  • Montessori: “..aiutami a fare da solo..”.
  • Vangelo: “….qualunque cosa farete al più piccolo dei miei fratelli, lo avete fatto a me….” (Mt 25, 40); “….lasciate che i bambini vengano a me….” (Lc 18, 16); “….Amatevi gli uni gli altri, come io ho amato voi….” (Gv 15, 9)
  • La visione cristiana dell’uomo fondata sul rispetto, sulla centralità  della persona, per arrivare alla formazione della coscienza attraverso la proposta del percorso IRC

Il nostro curricolo

Il curricolo della scuola è espressione della libertà  d’insegnamento e dell’autonomia scolastica e, al tempo stesso, esplicita le scelte della comunità  scolastica e l’identità  dell’istituto. La costruzione del curricolo è il processo attraverso il quale si sviluppano e si organizzano la ricerca e l’innovazione educativa.

La scuola predispone il curricolo all’interno del Piano Triennale dell’Offerta Formativa con riferimento al profilo del bambino al termine della scuola dell’infanzia, ai traguardi per lo sviluppo delle competenze, agli obiettivi di apprendimento specifici per ogni campo di esperienza.
A partire dal curricolo della scuola, le insegnanti individuano le esperienze di apprendimento più efficaci, le scelte didattiche più significative, le strategie più idonee.

Negli anni dell’infanzia la scuola, accoglie, promuove e arricchisce l’esperienza vissuta dei bambini in una prospettiva evolutiva, le attività  educative offrono occasioni di crescita all’interno di un contesto educativo orientato al benessere, alle domande di senso e al graduale sviluppo di competenze riferibili alle diverse età , dai tre a sei anni.

Il curricolo si suddivide in: curricolo esplicito, dove trovano collocazione le “Competenze Chiave Europee” e i “Campi di esperienza” e curricolo implicito che si esplica in un’equilibrata integrazione di momenti di cura, di relazione, di apprendimento, dove le stesse routine (l’entrata, il pranzo, la cura del corpo, il riposo, ecc.) svolgono una funzione di regolazione dei ritmi della giornata e si offrono come “base sicura” per nuove esperienze e sollecitazioni.

Progetti di potenziamento dell’offerta formativa

Durante l’anno scolastico vengono proposti ai bambini i seguenti laboratori programmati per età  e organizzati in gruppi:

  • Laboratorio motoria- promozione dell’attività  motoria
  • Laboratorio scuola acquatica-promozione dell’attività  motoria
  • Laboratorio di musica
  • Laboratorio inglese
  • Logopedista
  • Dentini puliti, sorrisi garantiti
  • Mamma, papà : ceniamo insieme??!! – promozione di abitudini alimentari salutari

Progetti extra-curricolari

  • Psicomotricità
  • Vacanze natalizie e Pasquali
  • Sportello ascolto/Incontri formativi
  • Progetto continuità  nido/infanzia e infanzia/primaria
  • Progetti sicurezza – cultura della sicurezza

e ancora:
Centri estivi
E dopo le 4??: gioco ancora!!! (progetto posticipo)

CONVENZIONI E ACCREDITAMENTO

Il nido è convenzionato con il Comune di Vicenza ed è periodicamente seguito da una pediatra e dalla psicopedagogista del Comune di Vicenza.

asilo nido accreditato dal comune di vicenza

Inoltre il Nido è accreditato dalla Regione Veneto con punteggio 100/100.

ULTIME NOTIZIE

Vario

Iscrizioni anno scolastico 2019/2020

Sono aperte le iscrizioni per l'anno scolastico 2019/2020, aperte dal 7 al 31 Gennaio. Per qualsiasi informazione potete contattare la segreteria telefonando allo 0444.530047 oppure via…
Vario
Primo soccorso in età  pediatrica
Vario
Tabelle menù giornaliero 2016-17

ORARI

orario nido 7.30/16.00 (anticipo dalle 7.15; posticipo vedi precedenti invii)
orario infanzia: 8.00/16.00 (anticipo dalle 7.15: posticipo come sopra)

INDIRIZZO ENTRATA

Via Cipro, 10

ISCRIZIONI PER L’ANNO SCOLASTICO 2019/2020:

dal 7 al 31 gennaio presso la segreteria della scuola

OPEN DAY

Domenica 13 gennaio dalle 10 alle 12.30
Sabato 19 gennaio dalle 9 alle 12.30

Per coloro che necessitano di anticipo e/o posticipo, si ricorda che è necessario farne richiesta scritta su apposito modulo in segreteria indicando gli orari che interessano e di comunicare tempestivamente eventuali variazioni o disdette alla richiesta fatta. La segreteria informerà  il genitore sui costi di tale servizio.

ISCRIZIONE

Viene fatta su apposito modulo presente in segreteria dal mese di Gennaio fino ad esaurimento posti. La quota annua versata non è rimborsabile in caso di ritiro. Ove non fosse possibile avviare il servizio cui si riferisce l’iscrizione, spetterà  solamente il rimborso della quota versata.

E’ previsto uno sconto sulla quota di iscrizione del 50% alla famiglia che presenta un nuovo iscritto.
Alla domanda di iscrizione dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • fotocopia dell’attestazione vaccinale
  • fototessera
  • Dichiarazione dei redditi

Si raccomanda, in caso di variazioni in corso d’anno, di comunicare e/o consegnare tempestivamente dati o documenti aggiornati rispetto a quelli segnalati con l’iscrizione.

RETTE

Le rette mensili vengono calcolate in base al reddito complessivo famigliare desunto da dichiarazione dei redditi da consegnare in segreteria entro il 31 luglio.
Il calcolo delle rette è determinato di anno in anno dal Consiglio di Amministrazione ed è collegato all’andamento del bilancio.

Leggi le domande frequenti e trova subito ciò che cerchi.

F.A.Q.

Chiamaci, inviaci una mail o vedi dove siamo.

CONTATTI